Breve storia del parquet - Impariamo a conoscerlo


pavimenti in legno, pavimenti in legno per interni

Come nascono i pavimenti in legno?

Queste sono alcune delle domande a cui ti daremo risposta in questo articolo introduttivo sui pavimenti in legno.

La nostra passione per il legno ti porterà a scoprire alcune curiosità sui pavimenti in legno, quali tipologie usare per la tua casa in base alle tue necessità e alcuni trucchi per mantenere le superfici scelte esteticamente belle e durevoli nel tempo.

Quando è nato il parquet?

Per iniziare facciamo un balzo indietro nel tempo e sveliamo subito l’inventore del parquet: fu l’architetto Jules Menard che nel 1534, in Francia progettò e realizzò su richiesta di re Francesco I il primo vero e proprio pavimento in legno dell’era moderna all’interno della sua magnifica reggia.

Che cosa significa parquet?

È un termine francese che significa letteralmente “parco” e si divulgò per opera di Luigi XIV che fece ampio uso di pavimenti in legno nella sua reggia di Versailles utilizzando legni di noce, faggio e ciliegio.
Reggia di Versailles | Photo: ©Pedro Salaverria

La nascita del parquet

Prontamente nelle nuove e diverse costruzioni nobiliari si diffuse l’arte che emula lo stile architettonico e compositivo regale divenendo un vero e proprio status symbol da esibire agli ospiti che facevano visita nella loro dimora.

È facile capire a questo punto come il fenomeno moda nel mondo del rivestimento di interni corre di pari passo con lo stile dell’abbigliamento e del design, portando le persone a scegliere ciò che era più desiderato e richiesto da chi ricopriva un ruolo di spicco e di rilievo all’interno della società.
È principalmente per questo motivo che il parquet iniziò a divenire una vera e propria moda fino a raggiungere il suo periodo di massimo splendore durante tutta l’epoca barocca quando iniziò a diffondersi anche in Italia. Tra le migliori testimonianze dei bellissimi pavimenti in legno costruiti in quell’epoca possiamo citare i pavimenti di Palazzo Ducale a Venezia e Palazzo Madama a Torino.

Immagini pavimenti in legno a Vicenza

Il parquet contemporaneo

Il parquet dei giorni nostri è il risultato di tante epoche ed evoluzioni architettoniche incontra oggi un altro livello di appeal grazie alla sua materialità estremamente funzionale e declinabile per colore, struttura e spessore a ogni tipo di necessità e desiderio estetico.

La tecnologia moderna ha reso il legno un materiale estremamente duttile e malleabile per essere adattato a qualunque tipologia di casa ed ambiente, con spessori diversi in base alle necessità d’uso (isolamento acustico e termico oltre che a necessità progettuali dove è necessario uno spessore minimo del rivestimento) e ad a essere trattato per resistere nel tempo all’invecchiamento, all’usura per calpestio e alle azioni di compressione ed espansione a causa delle variazioni di temperatura e movimenti di assestamento della casa.

Perché scegliere il parquet?

  • Abbina estetica e design
  • Per pavimentazione classica o moderna
  • Duraturo nel tempo
  • Facile da pulire
  • Ottimo isolante acustico e termico

Il parquet è la scelta azzeccata per chiunque desidera abbinare sapientemente estetica e design e si rivela il connubio vincente per ogni tipo di pavimentazione classica o moderna. Grazie alle ultime tecnologie, intaglio e trattamento dei listelli in legno è possibile ottenere dei pavimenti che durano nel tempo, sono facili da pulire e non richiedono particolari opere di manutenzione.

Scegliere il parquet moderno è inoltre una scelta ecosostenibile grazie alla possibilità di essere riciclato facilmente e funge da ottimo materiale per l’isolamento acustico e termico.
Il parquet infine rappresenta una scelta estetica dettata dal nostro senso di richiamo alla naturalità e genuinità degli spazi. Il calore del legno e le trame che questo genera sulle superfici delle nostre case ci riporta inconsciamente indietro nel tempo fino alla nostra infanzia, in quel mondo fatato dove ci siamo sentiti sempre al sicuro e protetti da ogni tipo di calamità ed ecco la risposta del perché ognuno di noi lo desidera nella propria casa soprattutto per rivestire la zona notte delle camere da letto.

I vantaggi reali che puoi trovare da Piovan 1965

Se vuoi iniziare a scoprire di più ed approfondire tutte queste curiosità, ti aspettiamo nel nostro show-room di Orgiano, dove potrai toccare con mano tutti i tipi di essenza e colori, dimensione dei listelli e la scelta tecnologica migliore per la posa del tuo nuovo pavimento in legno.

Con un nostro esperto di pavimentazioni in legno nella nostra sede, ti aiuteremo definitivamente a capire quali sono le differenze tra un tipo di legno e un altro, quali limiti potresti incontrare nel tuo progetto di casa e risolverli insieme.

Scoprirai che anche con budget limitati, sarà possibile ottenere un risultato di classe e di qualità per un pavimento in legno che può durare nel tempo senza alcun tipo di preoccupazione.

VIENI A CONOSCERCI, Fai la scelta giusta.

Noi di Piovan 1965 siamo certi di poterti fornire la soluzione più adatta e poter diventare il tuo punto di riferimento negli anni per qualsiasi necessità o consiglio per mantenere il tuo pavimento nuovo come il primo giorno.

Compila il form qui sotto e prenota la tua visita: ti aspettiamo!